Crea sito

Arianna Mariolini

 

“Una ragazza troppo fragile per vivere, e troppo viva per morire.”

Mi chiamo Ary e vivo di libri, letteratura, parole, mille immagini e tanta malinconia. Che è un po’ il respiro del mondo. Leggo per dimenticare. Scrivo per farmi male.
Scrivo da Pisogne (Brescia).

 

 

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti